I dieci posti migliori per una foto a Londra

0

I dieci migliori posti dove fare una foto a LondraUna cosa è certa: Londra è tutta da fotografare. Tutto è una foto opportunity, le sua piazze, i suoi palazzi, i suoi monumenti, la sua gente. Ogni angolo della capitale offre spunti per fare una bella foto, per catturare immagini che vi faranno ricordare per sempre il vostro soggiorno in questa città spettacolare. Ma ci sono posti che più di altri permettono di immortalare la capitale britannica in tutto il suo fascino. Noi ne abbiamo scelti dieci, che vi consigliamo con la sicurezza che non rimarrete delusi dei vostri scatti.
Eccovi quindi i dieci migliori posti dove fare una foto a Londra

Parliament Hill

Da questa collinetta, alta circa 90 metri e situata nel nord-ovest di Londra, nella zona meridionale di Hampstead Heath potrete avere una vista eccellente su tutto il centro di Londra, potendo scorgere facilmente in un’unica visione il grattacielo di Canary Warfh, la City of London, la St Paul’s Cathedral, oltre che Westminster in tutta la sua bellezza. La collinetta, che una volta era nota come Traitors Hill, cambiò nome ai tempi della guerra civile, quando fu occupata dalle truppe fedeli al Parlamento britannico.

Primrose Hill

Vanta una delle migliori viste su Londra e non potete quindi rinunciare a fotografare la città da questa collina. La sua altezza (circa 63 metri sul livello del mare) vi permetterà di ammirare tutto il centro di Londra, da Canary Wharf ad est fino alle torri del West End, passando dal London Eye. La sua posizione a nord di Regent Park vi offrirà inoltre un’ottima vista sullo Zoo di Londra.

Square mile

È il vero cuore economico e finanziario di Londra, sempre gremito di gente durante le ore lavorative. Qui hanno sede la Borsa, la più importante d’Europa, i principali istituti di credito e finanziari della nazione tra cui la Bank of England, la Mansion House, sede del Governatore, il Royal Excenge, che potrete immortalare in tutta la loro bellezza, così come la Cattedrale di St Paul con la sua maestosa cupola.

Piccadilly Circus

Nessun album fotografico può considerarsi completo senza una foto di questa famosissima piazza, che rappresenta uno dei simboli stessi di Londra. La statua di Eros e le gigantesche insegne luminose non potranno quindi assolutamente sfuggire ai vostri scatti, così come la folla di persone che quotidianamente percorre questo luogo.

Westminster Bridge

Questo ponte, dal lato del Parlamento, è il posto ideale per fotografare al meglio il Big Ben. Di qui potrete fare scatti strepitosi di uno dei più famosi monumenti della città. Se poi ruotate di 180 gradi rispetto a questa “postazione”, potrete immortalare anche il London Eye e il GLC building – County Hall. Un consiglio: scattate le vostre foto alla sera, quando con le luci tutto sembrerà magico.

The monument

Costruito tra il 1671 e il 1677, in ricordo del grande incendio di Londra del 1666 che rase al suolo la città, è uno dei luoghi panoramici più interessanti della City. Bisogna salire a piedi 311 scalini che portano a 61 metri di altezza, ma vi assicuriamo che merita lo sforzo. Una volta giunti in cima avrete una vista spettacolare su entrambe le rive del fiume e su diverse attrattive turistiche come il Tower Bridge e la City, con il suo Gherkin, il cupolone di St Paul e in lontananza il London Eye. E allora non dovrete fare altro che scattare e scattare ancora.

London Eye

La vista che si gode da qui è impareggiabile. E come potrebbe essere il contrario, visto che ci si trova a 135 metri d’altezza! Avrete Londra ai vostri piedi, pronta ad essere catturata dal vostro obiettivo. Ma farete foto strepitose anche da sotto la ruota, perchè è solo a un tiro di schioppo dal Big Ban e dal Parlamento sulla riva opposta del fiume.

British Museum

La sua sala centrale, la “Great Court”, è la più grande piazza coperta d’Europa. Una volta entrati e alzati gli occhi potrete ammirare e quindi fotografare la stupenda cupola, composta da 1.656 pannelli di vetro tutti di forma diversa tra loro. La struttura è stata progettata nel 2000 da Norman Foster, il più famoso architetto britannico dell’architettura high-tech. Vale sicuramente più di una foto.

Waterloo Bridge

La sua posizione strategica (attraversa infatti il Tamigi nell’area della Central London, fra il Blackfriars Bridge e l’Hungerford Bridge) vi permetterà di fare dei bellissimi scatti a molte delle attrazioni londinesi: Westminster, South Bank e London Eye ad ovest, la City of London e Canary Warfh ad est. Impagabile la vista sulla City al tramonto.

Tower Bridge

Non potete andare via da Londra senza aver fotografato questa splendida struttura, icona della città. Le inquadrature migliori le avrete fiancheggiando la riva sud del Tamigi fino alla City Hall (anche questo edificio merita uno scatto). Qui c’è un ampio passaggio pedonale dove sostare con tutta calma e aspettare la luce migliore per le vostre foto.

Prosegui e leggi
I dieci migliori panorami di Londra

Silvia è un Senior Content Editor per MyLondra.it

Comments are closed.