Il Natural History Museum

0

Il natural History Museum di Londra
Se avete organizzato il vostro viaggio a Londra in compagnia di bambini, il Natural History Museum è sicuramente un posto che i vostri piccoli saranno felici di visitare. Come il Museo della Scienza e il Victoria & Albert Museum, si trova nella zona di South Kensington, in Cromwell Road. Con circa 70 milioni di reperti, il museo, progettato da Alfred Waterhouse e ospitato in una costruzione vittoriana rivestita di terracotta color sabbia e blu, rappresenta uno dei più grandi musei della scienza esistenti al mondo. Le iniziali esposizioni concepite secondo le suddivisioni scientifiche dei dipartimenti (zoologia, paleontologia, entomologia e botanica), ormai desuete, sono state sostituite da mostre tematiche che vanno ad affiancare postazioni interattive a sussidi audiovisivi ed informatici (le riproduzioni animate del Tyrannosaurus rex e dei rapaci sono state per molto tempo una delle maggiori attrazioni).

Il Natural History Museum è costituito da due parti: le Life Galleries, che si trovano nel bellissimo edificio neogotico (il pian terreno della Central Hall ricorda infatti una cattedrale medievale) il cui accesso è su Cromwell Road e che sono relative al mondo vivente, dai dinosauri fino alla biologia umana, e le Earth Galleries specializzate in scienze geologiche e suddivise in storia della Terra, Geologia e Risorse minerarie, il cui ingresso invece è su Exhibition Road. Per agevolare la visita, il Natural History Museum è diviso in zone: la zona Blu dedicata a dinosauri, pesci, anfibi e rettili, invertebrati marini, mammiferi  e alla biologia umana; la zona verde accoglie uccelli, rettili, fossili marini (plesiosauri e ittiosauri), minerali e meteoriti; la zona rossa analizza l’evoluzione della Terra e infine la zona arancione comprende il giardino naturale e il Centro Darwin, che è diventato una delle attrazioni principali del museo. Avviato nel 2002 e terminato nel 2009 è stato ribattezzato “cocoon” , bozzolo, per la sua forma allungata. Costato 78 milioni di sterline, è articolato su 8 piani e all’interno ospita 17 milioni di insetti e 3 milioni di piante. Sicuramente il modo migliore di visitarlo è attraverso il tour multimediale che dura 45 minuti.

Un consiglio per visitare il Natural History Museum: appena superati i controlli di sicurezza recatevi al desk per richiedere la piantina del museo per cercare di organizzare la visita secondo quello che più interessa perchè la struttura è veramente grande ed è molto difficile visitare tutto. Comunque vedrete che qualsiasi itinerario sceglierete per i bambini sarà entusiasmante. Il percorso del museo è infatti pensato per loro e prevede anche momenti di gioco e intrattenimento didattico.

Informazioni pratiche

Tube: fermata South Kensington
(Piccadilly Line, Circle Line, District Line)
Orari e costi
Aperto tutti i giorni dalle 10:00 alle 17:30 Chiuso dal 24 al 26 dicembre
L’ingresso è gratuito, salvo che il museo ospiti mostre temporanee

Prosegui e leggi I musei di Londra

Silvia è un Senior Content Editor per MyLondra.it

Comments are closed.