I miserabili

0
miserabiliLes Misérables è un musical tratto dall’omonimo romanzo di Victor Hugo e scritto da Claude-Michel Schönberg e Alain Boublil nel 1980. La versione in lingua inglese è stata prodotta dalla Royal Shakespeare Company, diretta da Trevor Nunn e John Caird. La prima dello spettacolo avvenne nel 1985 al Barbican Theatre e riscosse un successo decisamente maggiore dell’edizione parigina, tanto che è stato riprodotto senza interruzioni fino ai giorni nostri. Lo spettacolo ha festeggiato il suo venticinquesimo anniversario nel 2011 con uno spettacolare concerto all’O2 di Greenwich. La storia è ambientata a Digne, nella Francia del 1815. Jean Valjean deve scontare 19 anni in prigione per aver rubato del pane da dare alla sua famiglia, ma non appena viene liberato ruba dei candelieri d'argento a un vescovo che però, indulgente, decide di perdonarlo. Colpito da tanta bontà l’uomo decide di cambiare vita, assume un’altra identità e diventa proprietario di una fabbrica e sindaco di Montreuil-sur-Mer. Una sua operaia, Fantine, viene licenziata dopo un litigio e per aver rifiutato le avences del suo capoturno, ma disperata decide di vendere i suoi denti, i suoi capelli e di prostituirsi. Valjean in qualità di sindaco fa portare la donna in ospedale. Nel frattempo un uomo viene arrestato al posto di Valjean, che non volendo un innocente in carcere per colpa sua rivela la propria identità. Prima di andare in prigione va da Fantine, ormai morente e le promette di prendersi cura di sua figlia Cosette, che lavora in una taverna dove viene trattata come una serva. Per prendersi cura della bambina Valjean paga i proprietari del locale e fugge ancora una volta dalla giustizia. Dopo nove anni i due si trovano a Parigi dove Cosette si innamora di un giovane studente, Marius, coinvolto nelle lotte di rivoluzione del popolo. Durante una battaglia, Marius manda una lettera a Cosette chiedendole di vederla. Lo scritto viene però intercettato da Valjean che raggiunge gli studenti durante la lotta e chiede di poter uccidere Javert ,l’uomo che lo mise in prigione, ma invece di ucciderlo gli risparmia la vita e gli da il suo indirizzo. Tutti i ribelli vengono uccisi ad eccezione di Marius e Valjean che sono costretti a fuggire nelle fogne. Durante la fuga si imbattono in Javert che vuole ancora arrestare Valjean, ma qui il gendarme capisce di aver passato la vita a perseguitare un uomo buono e decide di suicidarsi nella Senna. Per proteggere Cosette, Valjean decide di lasciarla completamente nelle mani di Marius, dopo avergli spiegato che è un evaso da prigione e essersi fatto promettere che non lo avrebbe mai detto a Cosette. La scena si chiude con un Valiean morente che dà a Cosette una lettera con la storia della sua vita e quella di Fantine, mentre la sua anima viene accolta in paradiso. Una storia drammatica, un amore struggente, la bontà del cuore nonostante la crudeltà del mondo: tutto questo rende questo musical appassionante e toccante. Lo spettacolo si tiene dal lunedì al sabato sera alle 19.30, giovedì e sabato c’è uno spettacolo anche alle 14.30. Il prezzo del biglietto varia dalle £20 alle £65 in base alla posizione dei posti a sedere. Come arrivare Queen's Theatre, 51 Shaftesbury Avenue, London W1D 6BA, UK Metro: Stazione di Piccadilly Circus (Piccadilly e Bakerloo line) Bus: 14, 19, 38

Silvia è un Senior Content Editor per MyLondra.it

Comments are closed.