Le squadre di calcio della Premier League

0
ChelseaLondra è sinonimo di football. È proprio nella capitale britannica infatti che sono state messe a punto le regole adottate poi in tutto il mondo, qui sono nate la prima federazione nazionale, nonché la prima lega e la prima competizione a squadre. Non c'è nessun'altra città al mondo che conti così tante squadre professionistiche, derby così numerosi, così tanti stadi. Londra è, insomma, il calcio per antonomasia. E proprio il calcio oggi è lo sport più seguito a Londra, che ha ben cinque squadre in Premier League. Per gli amanti di questo sport o per i semplici curiosi, le elenchiamo qui sotto. Arsenal L'arsenal Football Club, o più semplicemente Arsenal, è uno delle più antiche società inglesi di calcio. Milita infatti nella English Premier League (la massima serie del campionato nazionale) senza interruzioni dalla lontana stagione 1919-1920 fino ad oggi. Con sede a Londra e fondata nel 1886, è la prima squadra della capitale dell'UK per successi sportivi, e in ambito federale, la terza dopo il Manchester United e il Liverpool. Ha conseguito questi primati aggiudicandosi nel corso della sua storia ben tredici First Division - Premier League, dieci FA Cups (Football Association Challenge Cup, la Coppa d'Inghilterra), due Coppa di Lega Inglesi e dodici (una condivisa) Charity- Community Shields. E non basta. È infatti una delle dodici squadre che si sono qualificate nelle finali di tutte le principali competizioni gestite dalla UEFA. L'Arsenal è inoltre uno dei 14 club che rappresentano la città di Londra in ambito professionistico, ed è uno dei più ricchi del calcio inglese, nonché con il maggior numero di tifosi di Londra. Colori sociali: Maglietta rosso acceso e pantaloncini bianchi, anche se i colori hanno subito diverse variazioni Stemma: è stato ripetutamente modificato nel corso della sua storia, sebbene all'interno abbia sempre fatto la sua comparsa almeno un cannone (di qui il loro soprannome “Gunners”, i cannonieri). La sua ultima versione, del 2002, che ha creato non poche polemiche, vede linee curve più moderne ed uno stile semplificato, il cannone orientato ad est, il nome del club in caratteri topografici ed il blu scuro in sostituzione del verde, sempre usato in precedenza. Stadio: Emirates Stadium Sito ufficiale: www.arsenal.com Chelsea Meglio conosciuta come Chelsea F.C., o Chelsea, la società calcistica inglese Chelsea Football Club, è stata fondata nel 1905 ed ha sede a Londra. Annovera il maggior numero di successi in ambito internazionale e detiene il primato di essere stata l'unica ad aver vinto una UEFA Champions League. Milita nella Premier League dalla stagione 1989-1990 e qui ha trascorso la gran parte della sua storia. Le sue epoche d'oro sono state due: una dagli anni Sessanta ai primi anni Settanta, l'altra dagli Novanta fino ad oggi. Decisamente ricco il suo Palmares in cui figurano quattro titoli inglesi, sette FA Cup, quattro Coppe di Lega Inglesi e ben cinque titoli internazionali (una UEFA Champions League, una UEFA Europa League, due Coppa delle Coppe e una Supercoppa europea. Il Chelsea è inoltre uno dei quattro club che sono riusciti a vincere tutti e tre i maggiori tornei europei di calcio per club. Colori sociali: blu reale (blu scuro) per la maglietta (in origine era tendente all'azzurro) e per i pantaloncini (che inizialmente erano bianchi). Per questo motivo sono soprannominati “The Blues”. Stemma: Dalla sua fondazione il Chelsea ha visto cambiare il proprio stemma ben cinque volte. L'ultima versione, risalente al 2006, prevede un leone rampante che guarda dietro di sé e tiene uno scettro, all'interno di una cornice blu contenenti due fiori e due palloni. Stadio: Stamford Bridge Sito ufficiale: www.chelseafc.com West Ham I suoi tifosi li chiamano Irons, dal nome originario Thames Iron Works F.C., ma i mass media li chiamano Hammers (dallo stemma ufficiale che reca due martelli incrociati), mentre i club l'Accademia del Football(in riferimento alla grande tradizione del suo settore giovanile). Fondato nel 1895 dal filantropo Arnold Hills, direttore del cantiere londinese Thames Ironworks, come dopolavoro per i suoi operai, è rimasto per la maggior parte della sua storia nella Premier League. Il West Ham è una delle quattro squadre (insieme a Real Saragozza, Bayer Leverkusen e Parma) ad essersi aggiudicato una coppa europea organizzata dalla UEFA senza essersi mai aggiudicato un titolo nazionale. Ha vinto la FA Cup nel 1964, nel 1975, nel 1980 e la Coppa delle Coppe 1964-65 e disputandone la finale nel 1975-76. Il West Ham è tornato in premier League per la stagione 2005-2006 dopo due stagioni nella seconda serie inglese, la Football League Championship. Colori Sociali: bordeaux e azzurro cielo per la maglietta, bianco per i pantaloncini Stemma: inizialmente rappresentava due martelli incrociati di quelli usati nelle fabbriche dove si fondono le navi. A questi venne aggiunto un castello (rappresentato con le torri merlate) che rappresentava la “Green Street House”, chiamata anche come “Boleyn Castle” perchè qui Anna Bolena soggiornò per un breve periodo. Stadio: Upton Park  Sito ufficiale: www.whufc.com Fulham Nata nel 1879, è la più vecchia tra le squadre dell'area di Londra e milita in Premier League dalla stagione 2001-2002. Per tutti gli anni Sessanta ha passato diverse stagioni in quella che era la First Division e nel 1975, militando in Second Division ha disputato la finale di FA Cup per la prima e unica volta, uscendone però sconfitto contro il West Ham United. Nel 1997 è stato acquistato da Mohamed Al Fayed e sotto di lui la squadra è risalita fino ad accedere nel 2001 alla Premier League. Colori sociali: il bianco (con delle righine nere sulla parte frontale) per la maglietta e il nero per i pantaloncini. Stemma: Lo stemma del Fullham è uno scudetto con sfondo bianco e bande nere laterali con al centro le iniziali del club colorate di rosso. Stadio: Craven Cottage Sito ufficiale:www.fulhamfc.com Tottenham Con sede nel quartiere di Tottenham, il Tottenham Hotspur Football Club (noto come Tottenham F.C. o Tottenham), fondato nel 1882, è da sempre una delle squadre inglesi più importanti e più sostenute di tutta Londra. I giocatori sono conosciuti con il soprannome di Spurs o Lilywhites. Nella stagione 1960-61 meritò il primato di prima squadra del Ventesimo secolo a conquistare il double (ossia la vittoria da parte della stessa squadra della principale coppa nazionale e del campionato di prima divisione nazionale nella stessa stagione). Vinse infatti la FA Cup e la Premier League, raggiungendo il record di 115 gol segnati. Nel 1962-63 vinse la Coppa delle coppe e diventò la prima squadra inglese in grado di vincere una competizione continentale. Ha vinto anche due coppe UEFA, rispettivamente nelle stagioni 1971-72 e 1983-84. Negli ultimi anni ha sempre partecipato alle competizioni europee anche se non ha riportato vittorie importanti. Il motto della squadra è “Audere est Facere”, (in inglese “To dare is to do”), il cui significato è "Osare è fare". Colori sociali: maglia bianca, calzoncini blu Stemma: un gallo blu dal collo bianco su un pallone blu Stadio: White Hart Lane Sito ufficiale: www.tottenhamhotspur.com  Prosegui e leggi Gli stadi di Londra

Silvia è un Senior Content Editor per MyLondra.it

Comments are closed.