Londra a piedi: l’itinerario nella City

0

L'itinerario nella City (lo Square Mile, ovvero il miglio quadrato) vi condurrà attraverso il vero centro storico della capitale inglese. È proprio qui infatti, dove oggi sorge il cuore economico finanziario di Londra, che circa 2000 anni fa i romani fondarono il primo nucleo abitato.

Partendo dalla cattedrale di Saint Paul e arrivando alla stazione di Monument, potrete scoprire alcuni delle attrazioni turistiche più famose che possono essere visitate tutto l'anno.

Quanto ci si impiega: 2 ore per una visita slow – 45 minuti se siete dei walkers infaticabili Inizio: Stazione di Saint Paul (Central Line) Fine: Stazione di Monument (Northen, District, Circle Line)

L'itinerario nella City: la cattedrale di Saint PaulUsciti dalla stazione di Saint Paul's (uscita 2), vi troverete la cattedrale dietro di voi. L'edificio, disegnato da Cristopher Wren, fu ricostruito tra il 1675 e il 1710, dopo il grande incendio di Londra del 1666. Qui si sono celebrati molti riti della Casa Reale, il più famoso dei quali è sicuramente il fastoso matrimonio di Carlo e Diana che fu seguito da oltre 750 milioni di telespettatori in tutto il mondo. Vi consigliamo l'acquisto on line dei biglietti per visitarla in modo da entrare saltando la coda

Camminate lungo Saint Paul's Church Yard, girate a destra e girate attorno alla parte anteriore dell'edificio. Proseguite in senso antiorario verso la parte posteriore della chiesa e poi andate dritto fino a New Charge. Attraversate la strada e immettetevi in Watling Street. Girate alla seconda sulla sinistra in Bow Lane. Percorretela tutta e girate a destra in Cheapside.  Attraversatela e andate poi in Honey Lane. Girate a destra in Trump Street e poi a sinistra in King Street. Alla fine della strada attraversate Gresham Street ed entrate in Guidhall. Guidhall, la sede ufficiale del sindaco di Londra Guildhall è sede ufficiale del sindaco di Londra fin dal XII secolo. Costruito in epoca in cui il sindaco rivaleggiava con il monarca per l'influenza e prestigio, ancora oggi è la sala e la cripta medievale sono utilizzati come magnifica location per cerimonie reali e grandi banchetti in occasione delle visite dei capi di stato.

Da Guidhall girate a sinistra in Gresham Street e poi prendete la seconda a destra in Old Gewry. Al termine della strada girate a sinistra in Poultry e andate avanti fino all'incrocio con Queen Victoria Street. Attraversate la strada e a 50 metri sulla vostra sinistra trovate Mansion House, la residenza del sindaco. Il palazzo georgiano ha magnifici interni e arredi eleganti. Dietro il grande portico a sei colonne si trovano la sala egizia del XVIII secolo e una sala da ballo che offrono uno scenario unico per cene e banchetti.

Saint Stephen WalbrookPassate dietro Mansion House in Walbrook fino alla chiesa di Saint Stephen Walbrook, progettata da Christopher Wren 1672 e, a livello architettonico, uno degli edifici più importanti di Londra. Continuate su Walbrook e alla fine girate a sinistra in Cannon Street. A 50 metri sulla sinistra, dietro una griglia sul marciapiede, trovate The London Stone che segna il luogo da cui i romani misuravano tutte le distanze in Gan Bretagna. Qui furono rilasciate dichiarazioni ufficiali e fatti giuramenti. Un tempo si trovava in mezzo a Cannon Street.

Continuate la vostra passeggiata in Cannon street e poi prendete la prima strada a sinistra, ST Swithins Lane e percorretela fino alla fine. Girate ancora a sinistra in King William Street, che si trasforma poi in Lombart street, continuate su questa strada fino all'incrocio trafficato Bank e girate a destra in Threadneedle Street. 50 metri alla vostra sinistra trovate la Bank of England, con l'entrata al suo museo sul lato destro dell'edificio in Bartolomew Lane. La Bank of England nacque nel 1694 come banca privata di Guglielmo III. Ora Ora di proprietà del governo , la Banca d'Inghilterra è al centro del sistema finanziario del Regno Unito.

Di fronte alla Bank of England all'incrocio di Cornhill e Threadneedle Street trovate il Royal Exchange. Ora un lussuoso centro commerciale, venne fondato nel 1565 e si basava sull'antica Borsa di Anversa. Divenne uno dei principali centri di commercio europei. Proseguite in Threadneedle Street e prendete la prima strada sulla destra in Royal Exchange Building che si trova dietro il Royal Exchange. Alla fine della strada girate a sinistra in Cornhill e poi a destra in Gracechurch Street. Proseguite lungo Gracechurch Street e girate poi la prima a sinistra in Leadenhall Market. Datato al XIV secolo, il mercato coperto sorge su quello che era il centro della Londra romana. È uno dei più vecchi mercati di Londra.

Passate attraverso Leadenhall Market fino alla fine di Leadenhall Place. Girate a sinistra in Lime Street e camminate fino alla fine della strada, passando il Lloyd's Building, l'edificio di una dei più grandi mercati assicurativi del mondo, sulla sinistra e il Willis Building sulla destra fino a Leadenhall Street.

Attraversate la strada e andate in St Mary's Axe. Percorrete questa strada fino al numero 30 dove trovate la Gherkin Tower (chiamata anche il Cetriolo, per la sua forma), il sesto edificio più alto di Londra. Gherkin Tower LondraProgettato da Lord Foster è stato inaugurato nel 2004. Giratevi e tornate indietro e ripercorrete Leadenhall Street e Lime Street lasciandovi alle spalle il Lloyd's Building e il Willis Building. Continuate dritto e passate oltre Leadenhall Place fino alla fine di Lime Street. Alla fine di Lime Street andate dritto fino ad attraversare Fenchurch Street ed entrate in Philpot Lane. Prendete la prima a destra in Eastcheap, attraversate la strada e poi girate la prima a sinistra in Pudding Lane. Alla fine della strada girate a destra in Monument Street e camminate fino a Monument. The monument, progettato da Sir Christopher Wren nel 1671 per ordine di Carlo II , è stato costruito per commemorare il grande incendio di Londra del 1666 e per celebrare la ricostruzione della città. È alto 61,5 metri.

 Il vostro itinerario nella City  finisce qui.

Leggi anche Londra a piedi - Westminster walk Londra a piedi - The Queen's walk

Silvia è un Senior Content Editor per MyLondra.it

Comments are closed.