Bagni pubblici per disabili a Londra

0

A Londra ci sono migliaia di bagni pubblici e in genere questi comprendono anche servizi igienici accessibili ai disabili. Li potete trovare in tanti ristoranti, caffè, bar, negozi, hotel, centri di informazione turistica, musei, attrazioni e stazioni della capitale inglese. A molti di questi bagni pubblici riservati ai portatori di handicap si può accedere attraverso il NKS (National Key Scheme). Il NKS è un sistema che si fonda sul principio in base al quale se le autorità locali e le altre organizzazioni decidono di chiudere i servizi igienici per far si che non ne venga fatto un uso improprio, questi devono usare una chiave standard.

Nella Great London sono 1.100 i servizi igienici compresi nell'NKS. L'organizzazione Disability Rights UK gestisce un elenco dei bagni pubblici chiusi a chiave, che viene pubblicato ogni anno all'interno della National Key Scheme Guide. Le chiavi (£2.25 + £1.75 di spese postali), fornite dalla Royal Association for Disability and Rehabilitation (RADAR), e copia della guida (£20.99) sono disponibili sul sito http://disabilityrightsuk.org/. Quest'ultima la trovate anche come iPhone app (£4.99).
Per ulteriori informazioni visitate il sito della Disability Rigth uk 

Bagni pubblici per disabili nelle stazioni di Londra

Per tutti quei visitatori che vogliono girare per Londra in metropolitana, Transport for London mette a disposizione una mappa completa che mostra quali stazioni della tube sono dotate di gabinetti pubblici per disabili e quali servizi offrono ciascuno di essi. Potete richiedere la mappa in ogni stazione della metropolitana o scaricarla dal sito del TFL http://www.tfl.gov.uk/transport-accessibility/.
Vi ricordiamo che alcuni treni sulle linee principali hanno servizi accessibili ai disabili a bordo. Contattate quindi gli operatori preposti.

Open London Scheme

Per migliorare la qualità della vita a Londra e incrementare l'accesso ai servizi igienici in tutta la città, nel 2009 è stato lanciato l'Open London Scheme, richiedendo alle imprese di aprire i loro gabinetti per uso pubblico. Diversi grandi rivenditori hanno accolto l'invito, quindi potete andare da Asda, Borders, John Lewis, Marks & Spencer, Sainsbury's and Tesco e utilizzare i bagni senza dover effettuare nessun acquisto.

Cercare servizi igienici accessibili on line

Ci sono diversi siti web utili che permettono di pianificare il vostro viaggio a Londra, cercando in anticipo nelle vicinanze a dove dovete andare le strutture dei bagni pubblici.

Uno di questi è Inclusive London, un registro di accesso on line a livello nazionale per edifici, spazi e elenchi di servizi. Le informazioni di Inclusive London sono frutto di Access Audit, di verifiche di accesso telefonico guidate, di informazioni fornite dalle imprese e di informazioni derivanti dal contributo degli utenti. Perciò potrà senz'altro tornarvi utile fare una visita a questo sito  e usare la loro app per accedere alle informazioni complete sui servizi igienici accessibili a Londra.

Infine, vi segnaliamo il sito changing-places.org., che vi darà indicazioni sulle Changing Places toilets, qualora siate in cerca di bagni che offrono servizi per le persone disabili che necessitano di assistenza di un accompagnatore.

Leggi anche
Trasporti pubblici per disabili a Londra
Attrezzature e servizi per disabili a Londra
Dove trovare informazioni per un viaggio a Londra con disabili
Londra accessibile ai disabili?

Silvia è un Senior Content Editor per MyLondra.it

Comments are closed.