Viaggio a Londra in gruppo

0

Viaggio a Londra in gruppo. Le cose a cui pensareOrganizzare un viaggio non è mai una cosa semplice. Organizzarlo per un gruppo di persone, siano essi amici o parenti, o addirittura una scolaresca, è ancora più complicato. Sono tante le cose a cui bisogna pensare: da quale volo prendere, a cosa mettere in valigia, passando per l’albergo da prenotare e a quanti soldi portarsi dietro.
Per facilitarvi l’“ardua impresa” abbiamo pensato di tracciarvi il percorso, fornendovi tutte le indicazioni utili per un indimenticabile viaggio a Londra.

L’aereo

  • La prima cosa a cui pensare è ovviamente la prenotazione del biglietto aereo. Scegliete innanzi tutto con quale compagnia volete arrivare nella capitale britannica (tutte le info a questa pagina) e controllate su quali aeroporti volano. Le più convenienti sono la Ryanair e la Easy Jet, che sono entrambe low cost ed atterrano all’aeroporto di Stansted.
    Una volta arrivati sul suolo britannico, ne caso foste atterrati a Stansted il problema che si porrà sarà come arrivare da Stansted al centro di Londra. Ci sono diverse opzioni:
  • I treni Stansted Express, in funzione 7 giorni su 7, partono ogni 15 minuti e hanno un tempo di percoirrenza di soli 47 minuti (Adulto € 24,00, Bambino  € 12,00)
  • I bus della National Express, che collegano Londra agli aeroporti di Stansted, Heathrow, Gatwick e Luton e offrono un servizio di navetta attivo 24 ore su 24. hanno l’aria condizionata e permettono di portare due bagagli da 20 kg e un bagaglio a mano a persona (24 €)
  • I bus della Terravision, la compagnia italiana di autotrasporti a basso costo che collegano Stansted alla stazione di Victoria (£ 10 per gli a adulti solo andata), Liverpool Street (£ 10 per gli a adulti solo andata)  e King’s Cross (£9 per gli a adulti solo andata). A bordo troverete personale italiano. Il consiglio che vi diamo è quello di prenotare on-line i biglietti in modo da assicurarvi il posto sul pullman.
    Per sapere quali sono tutti i vantaggi che la Terravision offre a chi viaggia in gruppi di 20 o più persone consultate la pagina della compagnia alla sezione GRUPPI

La ricerca dell’Hotel

Un altro nodo da risolvere nell’organizzazione del viaggio è la ricerca di un hotel dove soggiornare durante la vostra permanenza a Londra. L’offerta alberghiera della capitale inglese è veramente vastissima e non avrete perciò alcun problema a trovare quello che fa per voi.
Se non volete rinunciare al comfort e alla pulizia, ma nemmeno spendere un patrimonio, vi suggeriamo di optare per le catene di hotel economici. Se invece il budget non è per voi un problema troverete ottime soluzioni alla pagina I dieci migliori hotel con vista sul Tamigi oppure alla pagina I famosi hotel di Londra.

Come muoversi

Quindi, una volta raggiunto il vostro albergo, si tratterà di iniziare la vostra visita alla città: ma quale è il modo migliore per girare Londra? Sicuramente la metropolitana (vi suggeriamo di avere una mappa sempre con voi, meglio quella in cui sono riportate sia le linee della tube, sia quelle dei treni), anche se in diversi casi casi il treno si rivela un’opzione molto più veloce rispetto alla metro (non tutte le linee infatti sono rapide ed efficienti). Il bus rimane il mezzo di trasporto ovviamente più lento, ma può essere una soluzione nel caso in cui non abbiate particolarmente fretta e vogliate fare una piacevole esplorazione della città. Per conoscere in dettaglio come muoversi a Londra visitate la pagina Come muoversi a Londra

Attrazioni e London Pass

Londra offre un’infinità di attrazioni da visitare, non basterebbero mesi per vederle tutte. Nel vostro viaggio nella capitale perciò vorrete vederne quante più possibile. Il modo per soddisfare questa vostra esigenza senza svuotare il vostro portafoglio è quella di utilizzare il LONDON PASS, il biglietto turistico unico di Londra, della durata di 1, 2, 3 o 6 giorni, che permette di entrare gratis in oltre 60 attrazioni turistiche, evitare le code alle diverse biglietterie e, con l’opzione trasporti (Travelcard) effettuare viaggi illimitati su metropolitana, autobus e treni cittadini nelle zone da 1 a 6 (quindi tutta la città) per la durata del pass. Il biglietto turistico è una smart card e funziona come una carta di credito. Tutte le info e gli approfondimenti a questa pagina.
Se visitate attrazioni dove non è valido il London Pass non dimenticate di controllare quali sono gli sconti proposti per le comitive consultando i siti web delle singole attrazioni.

Le sterline

Un’ultima cosa a cui dovrete pensare riguarda la questione soldi: conviene portarsi le sterline dall’Italia o cambiare la valuta una volta giunti a Londra? È possibile prelevare con qualsiasi carta di credito? Si può liberamente utilizzare il bancomat?
Per quanto riguarda la moneta inglese il consiglio che vi diamo è quello di procurarvela prima di partire. Potrete farlo effettuando il cambio presso la vostra banca o in un ufficio di cambio. Vi suggeriamo di non  fare il cambio valuta una volta arrivati in aeroporto perchè  i tassi che paghereste sarebbero più alti.
Troverete risposte esaurienti a tutte le altre vostre domande riguardo l’argomento soldi cliccando qui.

Per terminare, a questa pagina vi forniamo un promemoria delle cose essenziali a cui dovrete pensare prima di Partire e…have a nice trip!

 

 

 

 

 

 

Silvia è un Senior Content Editor per MyLondra.it

Comments are closed.